Nel 1989 abbiamo sperimentato il primo Festambiente: una piacevole alchimia tra intrattenimento e ambientalismo che ogni estate ospita a Rispescia (GR) oltre 80.000 visitatori con programma ricco di eventi culturali, musica dal vivo, cinema all’aperto. Ci sono spazi dedicati al gioco e l’intrattenimento dei visitatori più piccini, spazi espositivi, mercato equo e solidale, punti di ristoro per la degustazione di cibo biologico e prodotti tipici.

Negli anni abbiamo replicato in altri territori questa esperienza. E’ nata cosi’ una rete di ecofestival. Da giugno a settembre, da nord a sud, i circoli di Legambiente organizzano, ognuno con la propria originalità e identità, appuntamenti per condividere momenti piacevoli e l’idea di un futuro migliore.

L’originalità dei festival sta nel ricreare prototipi di villaggi ecologici, dalla ristorazione agli spazi espositivi al programma culturale, tutto converge verso stli di vita sostenibili. Una bussola per orienatre cittadini, governi e aziende verso scelte sempre più consapevoli negli acquisti, nel modo di spostarsi, di gestire i rifiuti e le risorse comuni come acqua ed energia.   Ciò che desideriamo è dimostrare che possiamo scegliere. Ripensare città e territori come luoghi sempre più vivibili per tutti non è impossibile.

Le buone pratiche degli ecofestival
L’acqua (del rubinetto a cui sono applicati i riduttori di flusso ) è servita nelle caraffe (eliminate le bottiglie di plastica!) e le stoviglie utilizzate nei punti di ristoro sono in mater-bi, materiale organico biodegradabile (alternativa sotenibile alle stoviglie di plastica). Si consumano cibi biologici freschi e prodotti locali. La carta utilizzata per la stampa dei materiali e per altro uso interno alle manifestazioni sono a basso impatto o proveniente da materiale riciclato. I rifiuti prodotti all’interno delle feste si raccolgono differenziati, si riusano, si smaltiscono correttamente.

I festival aderiscono alla campagna Azzero CO2, riducono le emissioni grazie ai progetti di recupero forestale e la piantumazione di alberi.

Mappa dei Festival di Legambiente