Con il servizio civile un anno con Legambiente per tutelare l’ambiente

Aperto il bando per il Servizio Civile Universale

Giovani per l’ambiente

C’è tempo fino alle ore 14.00 del 15 febbraio 2024 per presentare domanda

OBIETTIVO DEL PROGETTO: Il progetto si prefigge l’obiettivo di aumentare la consapevolezza ambientale dei cittadini, promuovendo i temi ambientali e dell’educazione allo sviluppo sostenibile, garantendo così un’educazione inclusiva e un’opportunità di apprendimento per tutti, in particolare ai giovani, in riferimento al valore sempre più imprescindibile dei beni ambientali, della loro salvaguardia e della loro promozione. L’intento è quello di sensibilizzare sulla lotta contro i cambiamenti climatici, promuovendo azioni di tutela ambientale e valorizzazione del patrimonio e delle risorse ambientali presenti sul territorio. Contribuisce, pertanto, alla piena realizzazione del Programma “Cultura e ambiente per la sostenibilità 2024” che opera nell’ambito di azione “Tutela, valorizzazione, promozione e fruibilità delle attività e dei beni artistici, culturali e ambientali”, e mira a perseguire gli obiettivi dell’Agenda 2030 Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e un’opportunità di apprendimento per tutti e Tutela, valorizzazione, promozione e fruibilità delle attività e dei beni artistici, culturali e ambientali. Il progetto si articolerà in azioni di educazione non formale, cooperativa e di qualità rivolta ai minori sui temi della sostenibilità ambientale, dello sviluppo sostenibile e dell’educazione energetica per promuovere la giusta transizione ecologica e prova re contrastare i cambiamenti climatici,; in attività di sensibilizzazione rivolta ai cittadini, in particolare ai giovani, per la valorizzazione dei beni ambientali del territorio regionale: dalle aree protette, ai beni ambientali gestiti dalla rete di Legambiente Campania, valorizzazione delle spiagge, tutela dei beni artistici e culturali per realizzare processi di sviluppo sostenibile

 

GIOVANI PER L’AMBIENTE 2024
Ente attuatore: Legambiente Campania Onlus
Codice sede: 141570
6 Volontari – Riserva M.O. 2
Scheda elementi essenziali del progetto

Le procedure selettive per il progetto si terranno indicativamente a partire dal 27 febbraio 2024. La pubblicazione dei calendari ha valore di notifica e la mancata presenza al colloquio è considerata rinuncia.


*** ATTENZIONE ***
Quest’anno la candidatura può essere presentata esclusivamente in modalità on-line, grazie ad una specifica piattaforma, raggiungibile da PC fisso, tablet o smartphone, cui si potrà accedere attraverso lo SPID, il “Sistema Pubblico d’Identità Digitale”.
Gli aspiranti operatori volontari devono presentare, infatti, la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2. I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 15 febbraio 2024. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

È possibile, comunque, presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL.


*** IMPORTANTE ***
I candidati dovranno necessariamente scegliere la sede di attuazione del progetto per cui intendono concorrere al momento della presentazione della domanda.
Non sarà possibile variare tale scelta sino alla conclusione delle selezioni e la relativa pubblicazione della graduatoria.

Articoli correlati

Articoli
Sempre più Verde 2020
#Articoli
Articoli
Sempre più Verde 2020
Verde in città Le città campane sempre più lontane dal verde e preferiscono colorarsi di grigio. In Campania, nel 2017, sono 1.212.801 gli ettari...
Articoli
BeachLitter 2020: in Campania 812 rifiuti ogni cento metri di spiaggia
#Campagne
Articoli
BeachLitter 2020: in Campania 812 rifiuti ogni cento metri di spiaggia
Dai contenitori per bevande e alimenti ai guanti e alle mascherine usa e getta: a farla da padrona è ancora la plastica (88% del totale) Sul...
Diventa Socio,
iscriviti a Legambiente.

Iscriviti alla nostra Newsletter.
Rimani sempre aggiornato sulle attività di Legambiente.

Aggiungendoti alla nostra mailing list sarai sempre informato sui nostri progetti e potrai seguire per primo tutti i progressi fatti insieme.