FestAmbiente Bellezza e Legalità

Dal 10 al 13 luglio a Pollica, Acciaroli e Pioppi il festival nazionale di Legambiente. Parole, musica e cibo del BuonPaese nei luoghi di Angelo Vassallo per raccontare un’Italia diversa che si dedica con passione alla difesa del territorio e alla cura della bellezza.

 

Oltre 50 tra relatori e artisti presenti. libri e degustazioni di vini al tramonto, incontri e musica d’autore, teatro di figura e animazione per bambini, corsi di cucina cilentana da casa, premi e gemellaggi, laboratori di Salagioni delle alici. Prende il via domani 10 luglio la terza edizione di FestAmbiente Bellezza e Legalità. Parole, musica e cibo del BuonPaese il festival nazionale di Legambiente che si svolge fino al 13 luglio nelle diverse frazioni del Comune di Pollica, con un cuore logistico ad Acciaroli, promosso da Legambiente insieme al Comune di Pollica, in collaborazione con Libera, Slow Food, e il Parco Nazionale del Cilento Alburni e e Vallo di Diano con l’adesione del Presidente della Repubblica.

Pollica, Acciaroli e Pioppi e il Cilento – commenta Rossella Muroni, direttrice nazionale Legambiente- per quattro giorni si trasformano in un piccolo borgo della legalità, del buon cibo e della corresponsabilità. Quattro giorni di festa per raccontare un paese diverso, che si dedica con passione alla difesa del territorio e alla cura della bellezza.”

Il festival vuole onorare la memoria del sindaco Angelo Vassallo, ucciso nel 2010, e consolidare lo stretto rapporto che egli ha saputo creare tra il suo comune e il binomio bellezza e legalità. Quattro giorni per parlare di bella politica, per ascoltare buona musica, per gustare i vini del Cilento, per fare il bagno in un mare a cinque vele, per assaggiare i migliori prodotti della gastronomia cilentana. Quattro belle giornate per visitare Pollica, il Cilento, i luoghi di Angelo Vassallo. Quattro belle giornate per conoscere un pezzo buono dell’Italia.

[button url=’http://www.festambientelegalita.it/’ target=’_blank’ icon=’entypo-right’]Vai al sito di Festambiente Bellezza Legalità per le news e il programma completo[/button]

 

Si parte giovedì 10 luglio, con con l’inaugurazione della Summer School della cucina cilentana di casa a cura dell’EcoMuseo della Dieta Mediterranea di Pioppi, il corso di ricette tipiche cilentane, con chef d’eccezione, le massaie di Pollica. Il corso di svolgerà fino al 12 luglio a Pollica nel Castello dei Principi Capano. La Pasta fatta in casa con laboratorio dell’Olio Evo sui Ceci di Cicerale, le Alici di menaica con il laboratorio sul Pesce azzurro, i dolci del Cilento antico e laboratorio sui formaggi cilentani ispireranno i piatti per essere preparati, premiati e degustati. La ricerca degli ingredienti, la preparazione, le ricette segrete, le storie legate ai piatti, il tutto dalle mani e dalla voce di chi questi piatti li conosce e li prepara da tanto tempo.

Alle 18,30 presso i Giardini del Porto di Acciaroli inaugurazione della Festa con la Banda di San Mauro alla presenza diRossella Muroni, direttrice nazionale Legambiente, Stefano Pisani, Sindaco di Pollica, Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania, Amilcare Troiano, presidente Parco Nazionale Cilento e Vallo di Diano, Nino Pascale, presidente nazionale Slow Food, Cesare Petrone, Capo del Corpo Forestale, Anna Garofalo, Libera, Gen. Sergio Costa, Comandante Regione Campania Corpo Forestale. Alle 21,30 al Castello Capano di Pollica “Benvenuto Presidente!”, cena spettacolo per festeggiare l’elezione di Stefano Pisani, sindaco di Pollica come presidente di Cittàslow International con le arie d’opera a cura del Conservatorio di Salerno e Dialogo semiserio tra cuochi a sostegno della dieta mediterranea di Roberta Sandias.

Ma il programma del giovedì dà  solo il  via a un lungo e ricco week end di “parole, musica e cibo  del Buon Paese”.Ogni giorno appuntamenti con i saperi e sapori del Cilento, con degustazioni di vini, mercatino dei prodotti tipici cilentani. Ogni sera per la gioia dei piu’ piccoli si svolgerà il Festival di Teatro di figura in riva al mare presso il Museo del Mare di Pioppi con ospiti di eccezione come Gek Tessaro e Laura Kiebel. Tra gli ospiti della quattro giorni di Legambiente Rosella Muroni, Michele Buonomo, Cesare Patrone, Sergio Costa, Amilcare Troiano, Stefano Caldoro, Michele Emiliano, Paolo Masini, Luigi De Magistris, Umberto De Gregorio, Nino Pascale.

Ogni sera musica d'autore  venerdi' appuntamento con Daniele Sepe
in quartetto e sabato 12 luglio  con Peppe Servillo canta Soriano -
Canzoni sul calcioe sulla vitacon
Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite. 

 

 

Si ringrazia per il contributo Consac; per la collaborazione i produttori di vini Azienda San Salvatore e Azienda Maffini, il Conservatorio di Salerno e Associazione Regionale Sommelier

Articoli correlati

Articoli
L’innovazione nell’edilizia italiana, primo rapporto E-LAB
#Articoli
Articoli
L’innovazione nell’edilizia italiana, primo rapporto E-LAB
Parte dal basso la spinta verso innovazione, sostenibilità e rigenerazione urbana. Sono 1251 i comuni italiani che hanno adottato regolamenti...
Articoli
Basta case colabrodo
#Clima
Articoli
Basta case colabrodo
In occasione dell’undicesimo anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto e per l’occasione Legambiente fa il punto sull’efficienza...
Diventa Socio,
iscriviti a Legambiente.

Iscriviti alla nostra Newsletter.
Rimani sempre aggiornato sulle attività di Legambiente.

Aggiungendoti alla nostra mailing list sarai sempre informato sui nostri progetti e potrai seguire per primo tutti i progressi fatti insieme.